Intestazione IVSLA

Matronae tra novitas e mos maiorum. Spazi e modalità dell'azione pubblica femminile nella roma medio repubblicana.

45.00 €

Autore: Alessandra VALENTINI
La documentazione letteraria, epigrafica, archeologica e numismatica codifica un’immagine della matrona romana che esclude la partecipazione politica diretta e istituzionalizzata per le donne, non prevista in nessuna forma dal mos maiorum. Gli autori antichi testimoniano, tuttavia, episodi in cui soggetti femminili, a livello individuale, ma più spesso collettivo, interferiscono nella vita pubblica dell’Urbe, attraverso iniziative di chiara valenza politica: tali vicende costituiscono il focus della ricerca che ha l’obbiettivo di definire le occasioni, le modalità nonché il significato di questa azione femminile e di verificare se tali vicende rappresentino episodi isolati connessi a contesti di eccezionalità o si configurino come momenti di un processo di evoluzione delle dinamiche sociali e politiche nella Roma medio repubblicana che progressivamente garantirono alle donne delle classi sociali più elevate margini sempre più estesi di partecipazione alla vita pubblica.

Volume 138

Condizioni: Nuovo
 Esaurito 
  • Collana: Memorie Scienze Morali
  • Pagine: 315
  • Formato: 15,7x24 cm.
  • Lingua: Italiano
  • Anno di pubblicazione: 2012
  • Editore: IVSLA
  • ISBN: 9788895996400


Copyright © 2020 Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Campo S. Stefano, 2945 - 30124 VENEZIA
P.iva 02728810272 Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 34.204.202.44