Intestazione IVSLA

Il "Panteon Veneto".

Introduzione di Giuseppe Pavanello.

27.00 €

Autore: Fabrizio MAGANI
L'iniziativa del Il "Panteon Veneto" venne adottata dall'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti in occasione del IX° Congresso degli Scienziati italiani del 1847, con l'intento di celebrare i maggiori personaggi della storia veneziana. La collezione rimase esposta nelle logge di Palazzo Ducale fino al 1955, quando venne smontata e trasferita nei magazzini del palazzo. Nel 1989, l'Istituto Veneto, temendo che i vari spostamenti potessero ulteriormente danneggiare le sculture, ne richiese l'acquisizione nella propria sede, a Palazzo Loredan. I busti, restaurati a partire dal 1995, sono stati collocati nell'atrio del Palazzo Loredan: mancano alla raccolta dodici ritratti di dogi, rimasti a Palazzo Ducale; il busto di Giovanni Poleni, che si trova all'Università di Padova; e quelli di Carlo Alberto. Niccolò Tommaseo, Gaspare Gozzi e Tito Livio che sono andati perduti. Il busto di Carlo Goldoni è pervenuto mutilo della base.
Autore: Fabrizio Magani

Condizioni: Nuovo
Da inserire:

  • Pagine: 239
  • Formato: 21,8x30 cm.
  • Anno di pubblicazione: 1997
  • Editore: IVSLA
  • ISBN: 8886166583


Copyright © 2020 Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Campo S. Stefano, 2945 - 30124 VENEZIA
P.iva 02728810272 Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 34.204.202.44