Intestazione IVSLA

Un evento miracoloso nella guerra della Lega cambraica. 27 settembre 1511.

35.00 €

Girolamo Miani intraprende la carriera politica nel corso di una prolungata congiuntura militare: la guerra fra la Serenissima e i collegati di Cambrai (1509-1517). Nell’agosto del 1511 viene fatto prigioniero da un reparto di imperiali comandato dal greco-albanese Mercurio Bua. Si trova nel campo nemico a Maserada sul Piave, quando la sera del 27 settembre riesce a fuggire e a riparare a Treviso, rimasta veneziana. Successivamente Miani dichiarerà che fu l’intervento della Vergine a consentirgli di liberarsi, passare inosservato tra le linee nemiche e giungere a salvamento. A testimonianza della straordinaria vicenda, Girolamo dona al santuario della Madonna Grande di Treviso i simboli (catene, ceppi) della sua prigionia. Questo volume si colloca nel cinquecentesimo anniversario degli avvenimenti che impressero una svolta radicale nella vita di Girolamo Miani, spingendolo a una riflessione interiore culminata nella vocazione a porsi al servizio degli orfani, dei derelitti, dei miseri. Diversi autori esaminano, sotto angolazioni particolari, gli aspetti salienti della vita di Miani, prima e dopo le circostanze che portarono un uomo d’armi alla santità, fondando quella Congregazione che oggi, in tutto il mondo, opera nel suo nome.
INDICE DEL VOLUME: p. Franco Moscone, La sconfitta del giovane Girolamo Miani, un autentico evento di grazia!; Tavola delle abbreviazioni; p. Secondo Brunelli crs., Relazione sulle famiglie Miani e Morosini; p. Giuseppe Oddone crs., Educazione culturale di Girolamo Miani; Giuseppe Gullino, Girolamo e il dono dei ceppi alla Madonna Grande; David M. D’Andrea, «Et lui proprio contò questo stupendo miraculo»: Girolamo Miani e il Quarto Libro dei Miracoli; p. Giovanni Bonacina crs., Luca Carlo e Marco Miani alla guerra della Lega di Cambrai; Paola Rossi, Iconografia veneziana secentesca e settecentesca di Girolamo Miani: alcuni esempi; p. Maurizio Brioli crs., L’eco della liberazione miracolosa nei processi di beatificazione, nelle biografie del Miani, nel breve di beatificazione; Massimo Moretti, Alle origini dell’agiografia figurata di Girolamo Miani: dai disegni di Jacques Stella (1629-1630) al ciclo pittorico del collegio di Sant’Angelo di Amelia (1697); Indice dei nomi; Elenco dei relatori.

Condizioni: Nuovo
 Esaurito 
  • Collana: Varie - Atti Convegni
  • Formato: 15,7x24 cm.
  • Anno di pubblicazione: 2012
  • Editore: IVSLA
  • ISBN: 9788895996


Copyright © 2020 Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Campo S. Stefano, 2945 - 30124 VENEZIA
P.iva 02728810272 Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 3.235.29.190