Intestazione IVSLA

Nel primo centenario della battaglia di Caporetto A cura di Pier LuigiI Ballini e Sandro G. Franchini

37.00 €

Atti del convegno promosso dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti in collaborazione con l'Österreichische Akademie der Wissenschaften (Venezia, 8-10 novembre 2017) Il volume raccoglie gli Atti del Convegno internazionale promosso dall'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti in collaborazione con l'Österreichische Akademie der Wissenschaften, svoltosi tra l'8 e il 10 novembre 2017. Caporetto, «la sola battaglia persa in una guerra vinta», non fu soltanto una grande tragedia militare - con decine di migliaia di morti e di feriti, con centinaia di migliaia di prigionieri e di profughi - ma si incrociò con la più grave crisi parlamentare dell'Italia in guerra. Nel corso di un secolo l'eredità di Caporetto è stata letta e vissuta in modi assai diversi; ben presente nell'immaginario degli italiani, è considerata come un simbolo delle sconfitte dell'Italia unita, talvolta come paradigma del carattere nazionale. Il volume - con i molteplici temi affrontati nei quindici saggi raccolti - propone un'interessante lettura delle complesse vicende alle quali va collegata la dodicesima battaglia dell'Isonzo, Caporetto, e nuovi percorsi di riflessione e di studio della sua memoria e della sua eredità. INDICE DEI CONTRIBUTI
NICOLA LABANCA, Il passato e il futuro di Caporetto;
M. CHRISTIAN ORTNER, Caporetto: Comments on the Twelfth Battle of the Isonzo;
DANIELE CESCHIN, La sconfitta come carattere nazionale: Custoza e Lissa, Dogali e Adua, Caporetto;
GIAN PIERO BRUNETTA, Effetto Caporetto;
VALERIA MOGAVERO, Un network nella Grande Guerra: gentildonne, ufficiali e intellettuali a palazzo Papafava;
AUGUSTA MOLINARI, La mobilitazione femminile dopo Caporetto tra assistenza e propaganda;
FILIBERTO AGOSTINI, «Un dovere del Paese per la coscienza unitaria della Patria». Considerazioni sul censimento dei profughi delle Venezie dopo Caporetto;
ALBA LAZZARETTO, «Vivere e morire col povero popolo». Vescovi, clero, religiose nelle zone occupate dopo Caporetto;
DONATO NITTI, Aspetti medico-chirurgici della contingenza bellica;
ADRIANA VIGNAZIA, Caporetto nella stampa austriaca;
PAOLO GASPARI, Il racconto degli ufficiali di prima linea nella battaglia di Caporetto tra storiografia e vulgata;
LORENZO RENZI, I giorni di Caporetto nelle scritture dei soldati;
CARLA MARCATO, Toponomastica della Grande Guerra;
LUCA FALSINI, La verità negoziata. I lavori della Commissione d'inchiesta;
PIER LUIGI BALLINI, Il dibattito parlamentare sull'Inchiesta su Caporetto;
MARIO ISNENGHI, Caporetto, l'indotto.

Condizioni: Nuovo
Da inserire:

  • Pagine: 386
  • Formato: 15,7x24 cm. cm.
  • Lingua: Italiano
  • Anno di pubblicazione: 2018
  • ISBN: 9788895996875


Copyright © 2019 Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Campo S. Stefano, 2945 - 30124 VENEZIA
P.iva 02728810272 Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 35.171.183.163