Intestazione IVSLA

«HISTORIA PER FORMA DI DIARIA» La cronachistica veneziana contemporanea a cavallo tra il Quattro e il Cinquecento.

Autore: Christiane NEERFELD
Il rappresentante più noto della produzione diaristica veneziana nella prima Età moderna è Marin Sanudo, autore di una monumentale opera in 58 volumi. Poco noti, e solo in parte editi, sono i diari dei suoi contemporanei Pietro Dolfin, Girolamo Priuli e Marcantonio Michiel. Pur non potendo competere per dimensioni, mostrano singolari affinità di struttura, stile e linguaggio con l'opera sanutiana. Sono diari nati senza alcun incarico ufficiale nei quali, mediante il racconto giorno dopo giorno delle vicende veneziane in un periodo storico segnato da profondi cambiamenti, si manifesta una forte attenzione verso la storia contemporanea, vista dall'interno della nobiltà veneziana. Oggetto del presente studio è la ricerca di interessi, obiettivi e angolazioni interpretative degli autori, attraverso le loro diverse concezioni del «diario» come forma di scrittura storiografica.

Volume 113

Condizioni: Nuovo
Per contattarci
  • Collana: Memorie Scienze Morali
  • Lingua: Italiano
  • Anno di pubblicazione: 2006
  • Editore: IVSLA


Copyright © 2024 Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Campo S. Stefano, 2945 - 30124 VENEZIA
P.iva 02728810272 Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 44.213.60.33