Intestazione IVSLA

Gli armeni e Venezia. Dagli Sheriman a Mechitar: il momento culminante di una consuetudine millenaria.

A cura di Boghos Levon Zekiyan e Aldo Ferrari.

26.00 €

INDICE DEL VOLUME

Gherardo ORTALLI, Tra Venezia e l'Armenia. Ale radici di un lungo rapporto;
Gino BENZONI, Venezia: la città della mescidanza;
Giorgio Nubar GIANIGHIAN, Segni di una presenza;
Giampiero BELLINGERI, Sugli Sceriman rimasti a Giulfa: devozione agli ultimi Safavidi?
Gilberto PIZZAMIGLIO, Zaccaria Seriman nella cultura veneziana del Settecento;
Edmund HERZIG, Venice and the Julfa Armenian merchants;
Claudio GUGEROTTI, La figura e l'opera di Mechitar nella cultura armena e nel contesto della cultura europea e cristiana;
Boghos Levon ZEKIYAN, La visione di Mechitar del mondo e della chiesa: una "Weltanschauung" tra teologia e umanesimo;
Raymond H. KEVORKIAN, Mekhitar Sebastac'i et l'imprimerie arménienne à Venise;
Gevorg TER-VARDANIAN, Le opere dell'abate Mechitar e la cultura letteraria armena del suo tempo;
Gabriella ULUHOGIAN, Tra documentazione e filologia: le scuole mechitaristi di Venezia e Vienna;
Paola MILDONIAN, Autori e traduttori e mechitaristi.
Antonia ARSLAN, A scuola dai mechitaristi: le scuole mechitariste nel Veneto protagoniste del risveglio armeno dell'Ottocento.

Condizioni: Nuovo
 Esaurito 
  • Collana: Varie - Atti Convegni
  • Pagine: 294
  • Formato: 15,7x24 cm.
  • Lingua: Italiano
  • Anno di pubblicazione: 2004
  • Editore: IVSLA
  • ISBN: 8888143165


Copyright © 2021 Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Campo S. Stefano, 2945 - 30124 VENEZIA
P.iva 02728810272 Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 3.235.179.111