Intestazione IVSLA

Metamorfosi del mito classico nel cinema. A cura di Gian Piero Brunetta.

34.00 €

Il cinema è stato sia la più grande macchina mitopoietica del Novecento, sia un gigantesco collettore e trasformatore di miti provenienti da molte culture: mediterranee anzitutto, ma anche nordiche e orientali. Dall'indomani dell'invenzione dei fratelli Lumière, grazie soprattutto a Méliès, il cinema comincia ad attingere con grande libertà e continuità alle fonti del mito, adattandole, trasformandole, ibridandole e facendole rivivere ai piani alti della produzione, ma anche quelli più bassi dei generi popolari. L'Istituto Veneto propone, in questo volume, un primo incontro e un primo tentativo di dialogo tra registi che in vario modo si sono avventurati nei territor del mito e studiosi di competenze disciplinari diverse, con lo scopo di affrontare tematiche generali: dai miti di fondazione alla trasformazione dell'immagine degli eroi o al continuo riproporsi di alcune figure nel corso della storia del cinema, assieme ad analisi specifche di tipo intertestuale che mettono in luce la capacità dei miti di continuare a riprodursi, moltiplicarsi, mimetizzarsi e trasmettersi attraverso il cinema e i molti altri canali mediatici. A completamento del progetto è allegato al volume un DVD con documenti per lo più inediti di viaggi effettuati da Folco Quilici, appositamente restaurati e montati dall'autore. Quilici, che si può definire come il più "ulisside" dei registi itaiani, incontra mitologie tra le più diverse nei cinque continenti e ci offre testimonanze uniche di riti, mondi e culture oggi scomparse per sempre.

Condizioni: Nuovo
Da inserire:

  • Collana: Ricerche e saggi
  • Pagine: 9
  • Formato: 13,4x21,3 cm.
  • Lingua: Italiano
  • Anno di pubblicazione: 2011
  • Editore: Il Mulino


Copyright © 2024 Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Campo S. Stefano, 2945 - 30124 VENEZIA
P.iva 02728810272 Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 3.234.244.181